L’Operational Excellence è un approccio che mira al miglioramento continuo attraverso la riduzione di tutto ciò che non crea valore.

La divisione Operational Excellence di Operations Management Team si avvale di un insieme di metodi e strumenti tipici dell’Opeartions Management per il monitoraggio e il miglioramento continuo delle prestazioni dei processi produttivi e di supporto, ma anche garantendo da un lato l’utilizzo efficiente delle risorse e dall’altro l’efficacia di tali processi.

In quanto approccio mirato al raggiungimento dell’eccellenza in generale è potenzialmente rivolto a tutte le perdite di efficienza, siano esse legati a problemi di qualità di prodotto o di utilizzo inefficiente delle risorse.

Produzione e Manutenzione

Principali problematicheProduzione

  • Basso livello di disponibilità degli equipment
  • Costi elevati di manutenzione
  • Elevato costo per scarto di processo
  • Mancata ottimizzazione dei piani di produzione
  • Luogo di lavoro non organizzato e ottimizzato per lo svolgimento delle attività a bordo linea

Soluzioni proposte

  • Ottimizzazione Logiche di Pianificazione – Revisione dei criteri di planning e MRP ed implementazione di metodi e strumenti delle logiche Just-InTime o TOC/OPT
  • Lean Manufacturing – Efficientamento di singoli processi o unità produttive tramite approccio kaizen, introduzione di logiche di lean management
  • Ottimizzazione della Manutenzione – Revisione delle politiche di manutenzione, della gestione dei ricambi. Definizione di un sistema di KPI evolutivi per la gestione della manutenzione

Logistica e Gestione della Supply Chain

Principali problematicheLogistica

  • Alti costi di mantenimento delle scorte e elevata occupazione
  • Bassa efficienza delle movimentazioni interne
  • Elevato valore del capitale circolante
  • Elevata obsolescenza della merce a scorta
  • Elevati costi di distribuzione e logistica secondaria

Soluzioni proposte

  • Supply Chain Design & Management – Definizione del numero, localizzazione e capacità dei centri distributivi e nella valutazione di ipotesi di centralizzazione di piattaforme logistiche
  • Warehouse Layout Optimization – Determinazione dimensioni delle aree, dislocazione ottimale dei codici e dei percorsi di prelievo ed immissione, dei mezzi di material handling, analisi opportunità automazione
  • Inventory Management – Riduzione del circolante ed innalzamento del livello di servizio attraverso la determinazione dei corretti criteri di riordino, dei valori delle scorte di sicurezza, e della localizzazione lungo la filiera

Qualità e Processi

Principali problematicheControllo Processo

  • Elevato valore di scarti per problemi di qualità di processo
  • Processi poco robusti e con elevata variabilità
  • Mancanza di controllo sul processo e sulla qualità di prodotto
  • Scarso controllo sui fornitori e sulla merce in ingresso
  • Sistema di gestione della documentazione poco efficiente (procedure troppo lunghe, irreperibilità dei documenti aggiornati, etc)

Soluzioni proposte

  • Total Quality Management – Riorganizzazione dei processi sulla base del valore aggiunto, definizione delle caratteristiche Critical-to-Quality e degli impatti sui processi/prodotti, definizione di sistemi per il continuous improvement (KPI scorecard, benchmarking etc)
  • Six Sigma e controllo statistico di processo – Valutazione delle performance e della robustezza dei processi, riduzione della variabilità di processo e eliminazione delle cause degli errori
  • Sistemi di gestione per la qualità – Definizione di sistemi di gestione per la qualità, conformi allo standard ISO9000: sistemi di selezione e qualifica dei fornitori, sistemi di monitoraggio e controllo dei processi e gestione del sistema documentale

Scarica QUI la nostra presentazione.